psicoterapia individuale

Il percorso a cui è possibile dare vita insieme allo psicoterapeuta ha come obiettivo primario un cambiamento. Cambiare significa in questo caso riuscire a sentirsi meglio, ad ottenere un maggiore benessere. Spesso una condizione di questa tipologia non indica che i problemi siano stati risolti al cento per cento, ma indica una maggiore consapevolezza di se stessi, di questi problemi e di tutte le risorse che si hanno a disposizione per riuscire ad affrontarli al meglio. Questo è infatti il cambiamento più importante che ogni persona può ottenere con lo psicoterapeuta: riuscire ad avere abbastanza fiducia in se stessi per affrontare ogni problema che la vita possa metterci di fronte.

Solitamente per riuscire ad ottenere questo obiettivo si fa affidamento sulla psicoterapia individuale : il paziente è quindi da solo insieme al suo terapeuta. Questo genere di trattamento si basa sul presupposto che ogni individuo è un universo a parte, che segue delle specifiche regole e dei meccanismi, in molti casi del tutto inconsci, di rapportarsi agli altri e al mondo intero. Ogni individuo inoltre ha alle spalle una famiglia diversa da tutte le altre, un lavoro ben preciso, un ruolo unico al mondo e dispone di mille diverse sfaccettature che solo lui possiede. Lo psicoterapeuta ha il compito di sondare questo universo, quasi come se fosse un esploratore, e di aiutare il sui paziente a comprendere tutti questi complessi meccanismi che lo rendono la persona che è. Solo così sarà possibile anche scoprire i problemi che lo affliggono e …